Stampa

WID Project

Paese: Etiopia
Localizzazione: Zway
Beneficiari: 30 donne povere e ragazze-madri insieme ai loro figli

Natura del progetto

Accoglienza e assistenza sociosanitaria e sviluppo.

Il progetto

Il WID Project (Woman in Development) è un progetto che ogni anno si prende cura delle donne più povere della cittadina di Zway e dei loro figli, insegnandogli un lavoro. Il WiD, nato 20 anni fa come attività pomeridiana dell'oratorio, si è successivamente sviluppato grazie al lavoro di volontari e dei religiosi salesiani, diventando un punto di riferimento per gli enti locali e per le altre Chiese sul territorio. Al termine del percorso annuale, le donne escono dal progetto e avviano un'attività sostenute dalle altre donne del progetto grazie ad un micro finanziamento. Durante il percorso alle donne viene insegnato un lavoro inserito culturalmente nella realtà locale (produzione di pane, di cestini e di vestiti, coltivazione dell'orto ecc.). Tutto ciò è accompagnato da attività formative ed educative rivolte alla cura di sè e dei propri figli, i quali sono accolti nell'asilo del centro. E' stato inoltre attivato il progetto "Feeding project"per aiutare le madri a capire come poter nutrire i propri figli in modo equilibrato e vario, evitando diete monopiatto. 

Il contesto

Zway è una zona rurale situata a sud della capitale Addis Abeba. Nonostante si sia assistito a notevoli progressi negli ultimi decenni, le donne etiopi devono ancora affrontare discriminazioni sociali, economiche e problemi culturali che le mantengono in una situazione di svantaggio. Rispetto a queste sfide che affliggono tutto il Paese, le donne che vivono nelle zone rurali devono affrontare anche il problema della povertà e altri fattori socio-culturali sfavorevoli. Gli effetti della combinazione di tutte queste variabili spingono molte donne ad abbandonare la loro casa e a spostarsi nelle aree urbane. Alcune volte però finiscono sulle strade delle città senza un posto dove vivere e senza accesso ai servizi di base. Altre donne vengono invece date in sposa in età molto giovane e diventano madri molto presto; queste mancano di istruzione e a causa dei figli difficilmente vengono assunte dai datori di lavoro. Alcune trovano impiego nelle serre mettenfìdo in pericolo la propria salute a causa degli agenti chimici presenti nei diserbanti.

Aiutaci anche tu

a sostenere le donne del WID Project