Con il 5×1000 a Fondazione PRO.SA trasformi la tua firma in diritto al cibo, diritto allo studio, diritto alla sicurezza sociale e alla giustizia peri popoli del Sud del Mondo.

Tutti vedevano solo uno scarto.
Rashid ha visto una moto.
Tutti vedevano solo un rudere.
Anele ha visto
un teatro per danzare
Tutti vedevano solo ragazze analfabete.
Elena ha visto maestre.
Precedente
Successivo

Guarda oltre. Devolvi il 5x1000 a PRO.SA

COME FARE?

Compila il modulo 730, il CU oppure il Modello Unico e firma nel riquadro “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale..…..” indicando il codice fiscale 97301140954

COME TRASFORMIAMO LA TUA FIRMA?

Scuola e case alloggio per garantire il diritto allo studio anche ai bambini che vivono in villaggi lontani dalle città
Agricoltura sostenibile per la promozione dello sviluppo e del rispetto dell’ambiente
Programmi nutrizionali e di sanità di base per famiglie che vivono povertà ed emarginazione
Accesso all’acqua pulita e programmi igienico sanitari in aree rurali
Promozione e formazione professionale della donna e programmi contro la violenza di genere
Assistenza sanitaria negli ospedali in zone lontane dai centri abitati ed acquisto di attrezzature sanitarie

DOMANDE FREQUENTI

Chiunque faccia la dichiarazione dei redditi può destinare il 5 per 1000 delle proprie imposte ad una specifica organizzazione non profit, indicandone il codice fiscale nell’apposito spazio

Il 5 per 1000 non sostituisce l’8 per 1000. Quindi si possono scegliere entrambi

La scadenza da rispettare per la presentazione della dichiarazione dei redditi dipende dal modello che sceglie/usa per effettuarla.

La scadenza per la presentazione della dichiarazione dei redditi è stata prorogata a causa dell’emergenza sanitaria. Le nuove scadenze per il termine della presentazione sono:

  • 7 luglio per chi decide di presentare il modello 730 ordinario (visto che non è obbligatorio l’uso del precompilato)
  • 30 settembre per chi utilizza il 730 precompilato
  • 30 novembre per chi presenta la propria dichiarazione utilizzando il modello UNICO- Redditi 2020 (questa scadenza non ha subito proroghe per effetto dell’epidemia da COVID:19)

Per chi non ha obbligo di presentazione della dichiarazione dei redditi, basterà consegnare a una banca o a un ufficio postale la scheda integrativa per il 5 per mille contenuta nel CUD in busta chiusa su cui apporre la scritta “scelta per la destinazione del 5 per mille dell’IRPEF”, con indicazione di nome, cognome e codice fiscale del contribuente e dell’anno cui la certificazione si riferisce. La data di scadenza è la stessa prevista per la presentazione della dichiarazione dei redditi Mod. UNICO.